Superbike, inizia il conto alla rovescia per il round di Imola

La novità principale della stagione riguarda il format del programma, che vede una delle due gare della domenica spostata al sabato, subito dopo la disputa della Superpole, mentre alla domenica rimarranno le gare del Campionato Mondiale Supersport, della Coppa FIM Superstock 1000 e del Trofeo European Junior Cup

Manca poco meno di un mese e dal 29 aprile all’1 maggio il Mondiale Superbike accenderà le luci della ribalta ad Imola per uno degli appuntamenti di maggior fascino del calendario, prima gara mondiale a due ruote in Italia della stagione. La pista dell’autodromo Internazionale Enzo e Dino Ferrari, che ospita il quinto round, si conferma una delle più tecniche e spettacolari, dove moto e piloti del massimo campionato riservato alle derivate di serie regalano grandi imprese ai tantissimi appassionati che ogni anno riempiono le tribune e il paddock dell’impianto imolese. Lo scorso anno furono 65.000 e anche in questa edizione non mancheranno di far sentire il loro tifo ai campioni.

La novità principale della stagione riguarda il format del programma, che vede una delle due gare della domenica spostata al sabato, subito dopo la disputa della Superpole, mentre alla domenica rimarranno le gare del Campionato Mondiale Supersport, della Coppa FIM Superstock 1000 e del Trofeo European Junior Cup. Nelle tredici edizioni fin qui svolte ad Imola si è sempre assistito a gare di altissimo contenuto tecnico e sportivo, e anche quest’anno ci sono tutte le condizioni perché questo quinto round riservi grandi emozioni. Imola è spesso stata terra di conquista per la Ducati, che la considera la pista di casa, e anche quest’anno la Casa di Borgo Panigale farà di tutto per ben figurare di fronte ai suoi tanti tifosi che affolleranno la tribuna loro dedicata.

Sono state infatti ben 13 su 25 le vittorie della Rossa a due ruote, a fronte delle 7 della Honda, delle 4 Kawasaki (che si è imposta nelle ultime due stagioni) e dell’unica dell’Aprilia datata 2001. Tra i piloti svettano Carlos Checa e Jonathan Rea (campione del mondo in carica e reduce da quattro successi consecutivi), con cinque vittorie, davanti al duo Ruben Xaus – Regis Laconi con tre e all’iridato 2013 Tom Sykes, a quota due.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per tutti gli appassionati che non vogliono perdersi la possibilità di essere presenti a questo quinto round del Mondiale Motul FIM Superbike, segnaliamo che è possibile acquistare i biglietti in prevendita sul sito vivaticket.it. Inoltre, per tutti i residenti della Città Metropolitana di Bologna e dei Comuni del Con.Ami è attiva la promozione per l’acquisto a prezzo imperdibile di biglietti e abbonamenti per i tre giorni. La promozione scade il 28 aprile ed è possibile comprarli sul sito https://sbk.autodromoimola.it, in tutti i punti vendita Vivaticket del territorio e nei negozi e negli esercizi commerciali che hanno aderito all’iniziativa. Solo al Museo Checco Costa dell’Autodromo sono disponibili pass paddock a prezzo scontato e fino al 21 aprile se si acquista un biglietto si va al cinema gratis a vedere il film “Veloce come il vento” (info e regolamento sul sito https://www.autodromoimola.it/velocecomeilvento). 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -