Superbike, Imola day 1. Crtuchlow: ''Non è andata male''

Superbike, Imola day 1. Crtuchlow: ''Non è andata male''

Superbike, Imola day 1. Crtuchlow: ''Non è andata male''

IMOLA -  "Non è andata male". Cal Crutchlow commenta così la prima giornata di prove a Imola, sede del penultimo round del mondiale Superbike. Il portacolori della Yamaha del team Sterilgarda ha chiuso al settimo posto ad oltre sei decimi dalla miglior prestazione realizzata dalla Ducati Althea di Carlos Checa. "Guardando l'ideal time (1'48''289, ndr) sarei in seconda posizione - ha evidenziato -. Peccato solo non essere riuscito a migliorare il tempo sul finire della sessione, perché durante il mio giro veloce sono stato rallentato da piloti più lenti".

 

Nonostante la pista fresca (23°C la temperatura dell'aria, 30°C quella dell'asfalto), i tempi sono stati decisamente più lenti rispetto alla due giorni di test a fine giugno, quando Crutchlow aveva realizzato il record della pista in 1'47''478, 257 millesimi più rapido della Superpole realizzata nel 2009 da Michel Fabrizio. Ma quel più interessa al 24enne di Coventry è scegliere la giusta gomma per la gara: "Dovremo lavorare su ogni dettaglio per migliorare e stare al passo delle Ducati che in queste condizioni sembrano essere avvantaggiate - ha evidenziato -. Sono sicuro di poter migliorare in vista delle ultime qualifiche."

 

Dall'inviato, Giovanni Petrillo

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -