Superbike, Imola day 1. Melandri: "Inizio positivo. Possiamo migliorare"

Superbike, Imola day 1. Melandri: "Inizio positivo. Possiamo migliorare"

Superbike, Imola day 1. Melandri: "Inizio positivo. Possiamo migliorare"

Con Max Biaggi fuorigioco, l'unico a poter insidiare Carlos Checa nella conquista del titolo 2011 Superbike è Marco Melandri. La prima giornata di Imola, anche se non ha emesso verdetti, è stata significativa per comprendere la superiorità del binomio Checa-Ducati anche sul tracciato romagnolo. Melandri ha chiuso i sessanta minuti di qualifiche del venerdì con il quinto tempo (1'48"844), a poco più di sei decimi dal miglior tempo firmato da Jonathan Rea (Castrol Honda).

 

Marco, qual è il bilancio di questo venerdì?

"Direi non male, considerando che Imola è una pista nuova per me, anche se ci ho corso con la 125 nel 1998 e l'anno successivo. C'è qualche miglioramento da fare, ma l'inizio è positivo".

 

I sali e scendi del Santerno si confermano difficili per la tua Yamaha...

"Ho fatto fatica a gestire la potenza. Abbiamo fatto un intenso lavoro ai box per trovare il giusto compromesso per gestire al meglio la moto tra una curva e l'altra"

 

Insomma, c'è ancora del lavoro da fare

"Dobbiamo analizzare i dati e fare alcuni aggiustamenti. Ma direi che stiamo lavorando nella giusta direzione e speriamo di fare dei passi avanti già nelle qualifiche del mattino"

 

Dall'inviato, Giovanni Petrillo

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -