Superbike, Imola day 2. Biaggi settimo: ''I conti li faremo alla fine''

Superbike, Imola day 2. Biaggi settimo: ''I conti li faremo alla fine''

Superbike, Imola day 2. Biaggi settimo: ''I conti li faremo alla fine''

IMOLA - Leon Haslam terzo. Max Biaggi settimo. Se le due manche confermassero l'esito della Superpole di Imola il 'Corsaro' dell'Aprilia dovrà rimandare a Magny Cours il sogno iridato. "I conti li faremo alla fine delle due gare", ha tagliato corto il romano: l'obiettivo sarà quello di non perdere più di otto punti dal britannico della Suzuki. Dopo le difficoltà di venerdì, Biaggi ha trovato nell'ultima sessione di libere che si è disputata sull'asciutto un promettente setup della RSV4.

 

Sotto la pioggia della Superpole, Biaggi ha poi ribadito i progressi già messi in mostra nella mattinata, concludendo col settimo tempo. "E' stata una giornata complicata - ha affermato Biaggi -. Alla fine della quale però mi scopro abbastanza veloce da essere in seconda fila, e probabilmente rischiando di più si poteva anche fare meglio".

 

"Queste sono state decisamente le prove più pazze di tutta la stagione a causa della variabilità meteo, così direi che è stato giusto comportarsi così - ha continuato il romano -. Ero certo di poter fare nettamente meglio di venerdì anche se, e lo sappiamo da sempre, su questo tracciato abbiamo qualche difficoltà di troppo".

 

Il lavoro non è finito: "Abbiamo ancora da lavorare e non c'è molto tempo, così dobbiamo cercare di ottenere il meglio dal pacchetto che abbiamo anche se in condizioni di asciutto avrei già in mente alcune scelte - ha evidenziato il 'Corsaro' -. L'asfalto bagnato è sempre un'incognita, ma qui oltretutto è davvero martoriato e vecchio".


Si annunciano due manche difficili e Biaggi spera nell'asciutto: "Nei primi giri tutti quelli davanti saranno molto veloci e le condizioni meteo giocheranno un ruolo importante ma siamo prontissimi a stringere i denti, a dare il 110% e ottenere il massimo".


Dall'inviato, Giovanni Petrillo

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -