Superbike, live Misano. Vince Biaggi davanti a Checa e Corser

Superbike, live Misano. Vince Biaggi davanti a Checa e Corser

Superbike, live Misano. Vince Biaggi davanti a Checa e Corser

MISANO ADRIATICO - Troy Corser scattera davanti a tutti nel Gran Premio di San Marino, ottavo round del mondiale Superbike. L'australiano della Bmw ha conquistato la 43esima pole position, la prima, storica, per la casa di Monaco di Baviera. Al suo fianco il ‘canguro' troverà Max Biaggi (Aprilia), che sabato ha festeggiato il suo 39esimo compleanno, la Ducati Xerox di Michel Fabrizio e la Yamaha del team Sterilgarda di Cal Crutchlow. RomagnaOggi.it, dal ‘Misano World Circuit', proporrà per voi la diretta della gara.

 

Biaggi tenterà il tutto per tutto per rafforzare la sua leadership su Leon Haslam, che scatterà dalla settima posizione. Riflettori puntati anche su Luca Scassa, presente e futuro della Superbike. Il pilota aretino, che corre per la Ducati del team Supersonic Racing, partirà dalla casella numero otto davanti alla Ducati Xerox di Noriyuki Haga. Undicesimo il cesenate Lorenzo Lanzi.

 

Ore 12.44. VINCE MAX BIAGGI davanti a Carlos Checa e Troy Corser. Quarto Fabrizio davanti a Guintoli, Camier, Haga, Haslam, Byrne,  Toseland, Scassa, Lanzi e Rea. Da Giovanni Petrillo un cordiale saluto. A breve il servizio completo con il film della gara,


Ore 12.41 Biaggi allunga...poche curve al traguardo

 

Ore 12.39 Aumentano le palpitazioni. Inizia l'ultimo giro


Ore 12.38 Biaggi ha 329 millesimi su Checa quando mancano due giri

 

Ore 12.36 Scassa è 11esimo davanti a Lanzi


Ore 12.35 Fabrizio è quarto a meno di due secondi


Ore 12.35. Mancano quattro giri

 

Ore 12.34 Checa insegue Biaggi, Corser ora è più lontano

 

Ore 12.31. Gara da cardiopalma. Biaggi cerca di domare il suo cavallo imbizzarito. Sta spingendo per staccare Corser e Checa, m i tre sono racchiusi in cinque decimi. Corser arriva lungo alla Quercia, Checa lo passa. Biaggi ne approfitta per allungare!


Ore 12.30 Biaggi prova la fuga!!!Già due decimi su Corser, ma il 'Canguro' non molla! Checa è sempre lì. Distanti Fabrizio e Guintoli. Camier è sesto!

 

Ore 12.29 Biaggi vuole la vittoria! Il distacco dalla Bmw numero undici è di appena un decimo. Il Corsaro attacca la Bmw al Tramonto! Missione compiuta, ma Corser non molla!

 

Ore 12.27 Byrne scavalca Toseland, ora è nono. Corser, Biaggi e Checa sono racchiusi in quattro decimi.  Fabrizio è a 1''4.

  

Ore 12.25 Biaggi è a tre decimi. Byrne ha arpionato la decima posizione sorpassando Rea e va alla caccia di James Toseland.

 

Ore 12.22. Lorenzo Lanzi è 13esimo dietro Scassa. Continua il tira e molla tra Corser e Biaggi. Il distacco è di sei decimi, con Checa che si fa sotto all'Aprilia numero 3

 

Ore 12.20. Biaggi recupera due decimi a Corser! Checa più defilato, ma sempre nel gruppo di testa seguito da Fabrizio e da Guintoli.

 

Ore 12.19 Leon Camier (Aprilia) sorpassa Haslam!

 

Ore 12.18. Si stacca dal gruppo dei primi Guintoli, mentre Biaggi perde un decimo. Ora tra il leader della corsa e l'Aprilia numero 3 ci sono 460 millesimi

 

Ore 12.17. Biaggi recupera qualcosina su Corser, il gap tra i due resta di tre decimi. Il 'Corsaro' minaccioso alla Quercia. Tenterà l'affondo a breve?

 

Ore 12.15 Tra Corser e Biaggi ci sono 377 millesimi. Il 'Canguro' prova la fuga, ma il 'Corsaro' non molla. Anche Checa perde contatto dalla Aprilia del romano. Intanto problemi meccanici per Ruben Xaus. Haslam scavalca Haga, che si deve difendere da Camier.

 

Ore 12.14. Settimo giro, Corser guadagna un decimo su Biaggi, a sua volta tallonato da Checa. Haslam è sesto, dietro Haga.

 

Ore 12.12 Biaggi si avvicina a Corser, ora è a 139 millesimi

 

Ore 12.11. Inizia il quinto giro. Corser, Biaggi, Checa, Guintoli e Fabrizio i primi cinque. Più staccato Haga a tre secondi davanti a Haslam e Camier

 

Ore 12.10. Caduto Crutchlow. Il pilota è ok

 

Ore 12.09 Iniziato il quarto giro, tutto invariato. I primi cinque sono racchiusi in un secondo

 

Ore 12.07 Terzo giro, Biaggi a due decimi da Corser. Solo quindicesimo Scassa.

 

Ore 12.07 Il più veloce al secondo giro è stato Checa con 1'36''670

 

Ore 12.06 Corser conserva un vantaggio di un decimo su Biaggi. Solo 14esimo Lanzi

 

Ore 12.04 Corser in testa davanti a Biaggim Checa, Guintoli, Fabrizio, Haga, Crtuchlow, Rea, Haslam e Camier

 

Ore 11.57. Alle 12 il semaforo verde

 

Ore 11.54 Si annunciano 24 giri infuocati. Temperatura dell'aria di 27°C, con cielo velato. Si stanno colorando di tifosi i prati del ‘Misano World Circuit'.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -