Superbike, Miller day 2. Melandri: ''Non mi aspettavo la prima fila''

Superbike, Miller day 2. Melandri: ''Non mi aspettavo la prima fila''

Superbike, Miller day 2. Melandri: ''Non mi aspettavo la prima fila''

SALT LAKE CITY - "Non mi aspettavo di esser la prima fila". Ritrova il sorriso Marco Melandri dopo il terzo tempo ottenuto nella Superpole del Gran Premio degli Stati Uniti, quinto round del mondiale Superbike. "Abbiamo lavorato duramente per risolvere i problemi che abbiamo avuto in questo weekend - ha esordito il portacolori della Yamaha -. Sabato non è andata come speravo, mentre anche con la pioggia non eravamo al top. Poi abbiamo fatto delle modifiche".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il lavoro svolto dalla squadra sulla Yamaha del pilota di Ravenna ha dato i suoi buoni frutti: "Abbiamo fatto dei grandi passi in avanti", ha ammesso. Per la gara, ha continuato, "sarà un'altra storia. Per ora sono contento, spero di esser fortunato in gara".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -