Superbike, Misano day 1. Biaggi sesto: ''Ci sono margini di miglioramento''

Superbike, Misano day 1. Biaggi sesto: ''Ci sono margini di miglioramento''

Superbike, Misano day 1. Biaggi sesto: ''Ci sono margini di miglioramento''

MISANO ADRIATICO - Sesto tempo ad poco più di mezzo secondo dalla migliore prestazione realizzata dalla Yamaha di Cal Crutchlow. E' un Max Biaggi non del tutto soddisfatto dopo la prima giornata di prove del Gran Premio di San Marino, ottavo round del mondiale Superbike a Misano Adriatico. "Stiamo provando soluzioni diverse, su entrambe le moto, perché penso ci siano margini per migliorare", ha affermato il pilota dell'Aprilia.

 

Rispetto ai test della scorsa settimana le condizioni della pista sono cambiate: "Non era facile trovare il grip e sono nel finale ci siamo avvicinati ai tempi dei test", ha spiegato il ‘Corsaro'. Il venerdì ha visto Crutchlow davanti a Troy Corser e Leon Haslam, racchiusi in un fazzoletto di settantasette millesimi. Ma tra il pilota della Yamaha e la Ducati del team Pata B&G di Jakub Smrz, undicesimo, ci sono nove decimi. "E' una classifica corta", ha ammesso Biaggi.

 

Il romano, leader del mondiale, sabato sistemerà la sua RSV4 per recitare un ruolo da protagonista nei due round in programma domenica: "Dobbiamo sistemare qualcosina, poi metteremo insieme tutto ciò che abbiamo appreso dai dati e cercheremo di essere pronti per la Superpole", ha concluso Biaggi.

 

Dall'inviato, Giovanni Petrillo

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -