Superbike, Misano day 1. Crutchlow davanti a tutti, scivolata per Toseland

Superbike, Misano day 1. Crutchlow davanti a tutti, scivolata per Toseland

Superbike, Misano day 1. Crutchlow davanti a tutti, scivolata per Toseland

MISANO ADRIATICO - Cal Crutchlow conferma il suo feeling con il ‘Misano World Circuit' che questo fine settimana ospita l'ottavo round del mondiale Superbike. In un venerdì condizionato dal caldo torrido, con la temperatura dell'asfalto che è arrivata a registrare 41°C, il portacolori della Yamaha del team Sterilgarda ha piazzato la sua R1 davanti a tutti grazie al crono di 1'36''288, confermando così quanto di buon fatto durante i test dei giorni passati proprio a Misano.

 

Nel finale di sessione l'inglese è stato protagonista di un innocuo fuoripista nella ghiaia. "Sono soddisfatto di essere stato il più veloce in pista - ha affermato Crutchlow -. Rispetto al mattino, la pista era molto più pulita nel tratto riasfaltato e questo ha permesso di avere un miglior grip". L'inglese ha elogiato il lavoro della squadra: "Abbiamo svolto un buon lavoro e fatto un passo avanti grazie all'utilizzo di una specifica diversa di telaio. Sistemando alcuni piccoli dettagli, sono sicuro che potremo fare ancora meglio", ha concluso.

 

Il compagno di squadra James Toseland si è invece accontentato della decima piazza, lavorando
sulla messa a punto di entrambe le moto, tornando poi alle soluzioni sperimentate durante i test. Purtroppo un'innocua scivolata non ha permesso a James di migliorarsi nel finale."Peccato per la scivolata, però sono solo a otto decimi dalla pole - ha esordito il bi-campione del mondo -. Sono comunque fiducioso di poter recuperare, in quanto nei test ho siglato buoni tempi".

 

Toseland ha rilevato di aver "testato nuove componenti elettroniche che però non hanno dato i risultati sperati. Analizzeremo i dati e prepareremo il programma di lavoro per sabato", ha concluso. Soddisfatto Massimo ‘Maio' Meregalli, team manager della Yamaha: "Gli assetti trovati durante i test della scorsa settimana si sono rilevati buoni anche nella parte riassaltata - ha affermato -. La Pirelli ha portato nuove gomme e sabato proveremo la durata per decidere la specifica da usare in gara. Peccato per la scivolata di James, ma fino adesso è andato tutto abbastanza bene e siamo soddisfatti", ha concluso.

 

Dall'inviato, Giovanni Petrillo

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -