Superbike, sabato disastroso. Davies e Giugliano in coro: "Ci rifaremo"

Chaz Davies è rimasto suo malgrado coinvolto in una serie di contatti alla prima curva, naufragando in penultima posizione. Una furiosa rimonta gli ha permesso di risalire fino alla quarta posizione

Gara 1 da dimenticare per la Ducati a Misano. Chaz Davies è rimasto suo malgrado coinvolto in una serie di contatti alla prima curva, naufragando in penultima posizione. Una furiosa rimonta gli ha permesso di risalire fino alla quarta posizione. "Peccato per il contatto alla partenza che mi ha costretto ad uscire di pista nella via di fuga, ma sono cose che possono capitare nelle corse, specialmente dopo una qualifica complicata", dichiara il gallese.

Davies chiarisce il nono tempo in Superpole: "Con la gomma da tempo il posteriore ha iniziato a spingere molto, alterando il comportamento della moto". Bicchiere mezzo vuoto, ma "sono davvero soddisfatto del passo che siamo riusciti a tenere in gara. Se non altro la rimonta è stata divertente. Peccato aver mancato di poco il podio. In Gara 2 con una buona partenza avremo la nostra occasione”.

Davide Giugliano non è andato oltre il 14esimo posto. Scattato dalla settima piazza, si è ritrovato subito in sella alle Kawasaki di Jonathan Rea e Tom Sykes. Poi al secondo giro, tuttavia, il romano è scivolato a bassa velocità alla curva 14. Nonostante il cupolino danneggiato, Giugliano è riuscito a tornare in pista.
 
"Sono molto dispiaciuto, per me e per la mia squadra, perché eravamo riusciti a fare un’ottima partenza ed avremmo potuto raccogliere un grande risultato - afferma sconsolato il pilota di Marino -. Nella scivolata, la moto non ha riportato danni se non la rottura del cupolino. Era importante finire la gara, prendendo tutti i punti possibili. Inizialmente ho faticato a riprendere il ritmo, ma gradualmente siamo riusciti a rimontare e sul finale eravamo veloci come i primi. Siamo competitivi e sicuramente ci rifaremo domenica".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dall'inviato, Maurizio Mari
 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -