Superbike: Monza gara di 'casa' per Bayliss

Superbike: Monza gara di 'casa' per Bayliss

MONZA - Gara di casa per il Ducati Xerox Team. Il mondiale Superbike fa tappa sul circuito di Monza. Per Troy Bayliss, Monza è sempre stato uno dei circuiti preferiti e le sei vittorie ottenute negli ultimi anni (tre doppiette nel 2001, 2002 e 2006) parlano da sole. Dopo la doppietta di Assen, quindici giorni fa, Troy ha ammesso che sarà difficile ripetersi a Monza, ma spera comunque in un altro fine settimana positivo.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Monza è uno dei miei circuiti preferiti - ha dichiarato il campione australiano -. Non ho un piano particolare per questo fine settimana, vedremo semplicemente come andrà". "Posso comunque dire di essere abbastanza fiducioso e anche se i 4-cilindri qui andranno sicuramente forte, non penso che saremo troppo svantaggiati in velocità - ha dichiarato il portacolori della Ducati -. Monza per me è un posto speciale, i tifosi sono sempre incredibili, sempre pronti a fornirci un supporto fantastico: se riuscissimo ad avere un weekend di successo sarebbe bello anche per loro."

Michel Fabrizio si è sottoposto ad un intervento chirurgico di fasciotomia dieci giorni fa dopo aver sofferto da alcuni mesi della sindrome loggia dei flessori dell'avambraccio destro. Il pilota italiano ha passato gli ultimi giorni allenandosi e sottoponendosi a trattamenti di fisioterapia per essere pronto all'appuntamento di Monza. "Il braccio va già molto meglio - ha ammesso Fabrizio -, non ho più problemi riguardo al movimento, anzi posso aprire totalmente la mano, cosa che non potevo fare prima dell'intervento. E' andato tutto bene e in questo giorni mi sono concentrato sull'allenamento e mi sono sottoposto a numerose sedute di fisioterapia. Direi che sono pronto per Monza e non vedo l'ora di correre davanti ai nostri tifosi, con i colori del Ducati Xerox Team."

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -