Superbike, Nurburgring day 2. Bayliss: ''Prove positive''

Superbike, Nurburgring day 2. Bayliss: ''Prove positive''

Superbike, Nurburgring day 2. Bayliss: ''Prove positive''

"Direi che sono state prove positive: nella Superpole pensavo che avrei potuto fare meglio di Carlos (Checa, ndr), che pure era stato velocissimo, ma non mi ero reso conto che Max (Neukirchner, ndr) era già andato più veloce di lui". Troy Bayliss scatterà dalla seconda posizione nel Gran Premio di Germania, settima prova del mondiale Superbike. L'australiano della Ducati è stato preceduto dalla Suzuki del team Alstare del beniamino di casa Max Neukirchner.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Ho dimenticato di guardare il "lap board" quando sono entrato in pista e alla fine del mio giro lanciato ero convinto di avercela fatta - ha confessato Bayliss -. Poi invece ho visto che Max mi aveva battuto. Ammetto però che, anche se l'avessi saputo prima, non sarei potuto andare più veloce di così.... Complimenti a Max. E' una cosa bellissima fare la pole davanti al proprio pubblico". "Domenica comunque sarà difficile, staremo a vedere come andrà a finire", ha concluso il portacolori della Ducati.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -