Superbike, Phillip Island. Biaggi: ''Non è andata bene, ma risaliremo''

Superbike, Phillip Island. Biaggi: ''Non è andata bene, ma risaliremo''

Superbike, Phillip Island. Biaggi: ''Non è andata bene, ma risaliremo''

PHILLIP ISLAND - E' iniziato in salita il mondiale 2010 di Max Biaggi. A Phillip Island, nel primo round dell'avvincente campionato delle derivate di serie, il ‘Corsaro' dell'Aprilia ha conquistato un quinto ed un ottavo posto. "Non è andata bene, ma non vado via abbattuto perché abbiamo comunque portato a casa qualcosa e so che nelle prossime gare risaliremo", ha affermato il romano.

 

A compromettere la prestazione in Gara 2 un dritto fuori pista: "Ero troppo al limite e in queste situazioni l'errore è sempre dietro l'angolo". Il prossimo round si disputerà il 28 marzo a Portimao: "Ci sarà ancora da lavorare molto, ma sono fiducioso perché abbiamo un buon potenziale e potremo far meglio quando risolveremo i problemi che ci hanno condizionato".

 

Biaggi si è complimento con Carlos Checa, trionfatore in Gara 2, ex compagno di squadra in Yamaha in MotoGp: "Ha guidato in maniera magistrale dimostrando che in Superbike si può vincere anche con una moto privata."

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -