Superbike, Portimao: Smrz e Biaggi con lo stesso tempo nelle ultime qualifiche

Superbike, Portimao: Smrz e Biaggi con lo stesso tempo nelle ultime qualifiche

Superbike, Portimao: Smrz e Biaggi con lo stesso tempo nelle ultime qualifiche

PORTIMAO - Emozioni a non finire nella seconda sessione di qualifiche del Gran Premio del Portogallo, secondo round del mondiale Superbike. Ben cinque piloti sono racchiusi in un fazzoletto di 50 millesimi, quindici in un secondo. La migliore prestazione è stata ottenuta a sorpresa dalla Ducati del team Pata B&G Racing di Jakub Smrz in 1'43''003, stesso rilievo cronometrico ottenuto pochi istanti dopo dall'Aprilia di un Max Biaggi particolarmente in forma a Portimao.

 

Terzo, a soli 7 millesimi, la Ducati Xerox di Michel Fabrizio, che ha preceduto di 27 millesimi la Suzuki di Leon Haslam e di 43 la Honda del team Ten Kate di Jonathan Rea. Si conferma velocissimo anche Carlos Checa, che ha portato la sua Ducati privata del team Althea al sesto posto a 112 millesimi da Smrz. Settimo tempo per la prima delle Yamaha del team Sterilgarda, quella di James Toseland che ha accusato un ritardo dalla vetta di 317 millesimi. Il compagno di squadra Cal Crutchlow ha accusato problemi tecnici e si è qualificato per la Superpole con il 14esimo tempo.

 

Lievi progressi rispetto al turno precedente per Noriyuki Haga, che ha piazzato la sua Ducati Xerox all'ottavo posto (+0.415) davanti alla sorprendente Kawasaki di Tom Sykes e alla Bmw di Troy Corser. Lotteranno per la Superpole anche Lorenzo Lanzi, 16esimo con la sua Ducati del team DFX Corse, e Luca Scassa, 17° all'esordio con la Ducati del Supersonic Racing Team. Ventiduesimo e ventesimo tempo per Matteo Baiocco (Kawasaki team Perdecini) e Vittorio Iannuzzo (S.C.I. Honda Garvie Image).

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -