Superbike, preview Misano. Biaggi acciaccato: ''Serve un risultato positivo''

Superbike, preview Misano. Biaggi acciaccato: ''Serve un risultato positivo''

Superbike, preview Misano. Biaggi acciaccato: ''Serve un risultato positivo''

MISANO ADRIATICO - "Il campionato non è affatto chiuso".  Così diceva Max Biaggi dopo il round di Salt Lake City, archiviato con in mano solo un amaro terzo posto in Gara 2. L'appuntamento di Misano Adriatico diventa quindi l'occasione di riscatto per invertire la tendenza. Il pilota dell'Aprilia, che deve recuperare 62 punti al capoclassifica Carlos Checa (Ducati Althea), torna sulla pista che lo scorso anno lo vide dominare, spiccando il volo verso il titolo.

 

"Ripetere la doppietta dello scorso anno sarà difficile - ha premesso Biaggi -, ma un risultato positivo sarebbe davvero importante per il nostro campionato. Il supporto dei tanti tifosi italiani mi aiuterà sicuramente a dimenticare gli acciacchi". Il romano, coinvolto in una caduta innescata da Jonathan Rea in Gara 1, ha riportato contusioni fastidiose e preoccupa soprattutto il dolore ad una costola.

 

"Purtroppo sono tornato da Miller con una gara in meno e parecchie botte - ha ammesso il "Corsaro" -. La moto di Rea dopo la caduta mi ha colpito duramente, ma sono riuscito a concludere Gara 2 anche se a fine giornata ero davvero distrutto. Nonostante questo ho voglia di fare bene a Misano, una pista che mi piace e sulla quale abbiamo girato molto essendo la nostra test track per il 2011", ha concluso.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -