Superbike, preview Nurburgring. Spies: ''nulla da perdere''

Superbike, preview Nurburgring. Spies: ''nulla da perdere''

Superbike, preview Nurburgring. Spies: ''nulla da perdere''

NURBURGRING - La testa della classifica è lontana solo sette punti. Sarà Ben Spies agguerrito quello che si presenterà questo fine settimana al Nurburgring per l'undicesimo round del mondiale Superbike. Prima della lunga pausa estiva il talento della Yamaha a Brno era riuscito a salire sul gradino più alto del podio di Gara 2, mentre nella prima manche era finito incolpevolmente ko a causa di una caduta provocata da Michel Fabrizio.

 

Per Spies, come è capitato nella maggior parte delle occasioni, la pista del Nurburgring è un'incognita. Ma questo non si è rivelato un problema durante la stagione, poichè in ogni appuntamento è riuscito ad adattarsi molto bene a qualsiasi circuito, regalando prestazioni di altissimo livello e spettacolo su piste di varia tipologia mai viste prima.

 

"E' stato importante e piacevole avere un po' di tempo per rilassarmi a casa negli Stati Uniti", ha dichiarato Spies. "Mi sono ricaricato completamente e sono eccitato dalle sfide che mi attendono nelle prossime gare", ha aggiunto. "Texas Terrore" è atteso all'attacco: "Non abbiamo niente da perdere e ogni cosa in più sarà tutto di guadagnato - ha evidenziato -. Da parte mia darò come sempre il 100% e vediamo se possiamo prendere Nori".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -