Superbike, QP1 Monza. Vola Crutchlow, settimo Biaggi

Superbike, QP1 Monza. Vola Crutchlow, settimo Biaggi

Superbike, QP1 Monza. Vola Crutchlow, settimo Biaggi

MONZA - Vola Cal Crutchlow nel primo turno di qualifiche del Gran Premio d'Italia, quinto round del mondiale Superbike che questo weekend fa tappa nel Tempio della velocità di Monza. L'inglese della Yamaha del team Sterilgarda ha realizzato la migliore prestazione in 1'44''577, precedendo di 212 millesimi la Honda del team Ten Kate dell'irlandese Jonathan Rea. In prima fila provvisoria la Ducati Xerox di Michel Fabrizio (1'45''134) e la Bmw di Troy Corser (1'45''234).

 

Quinto tempo (1'45''303) provvisorio per il leader del mondiale Leon Haslam (Suzuki), che ha preceduto la Bmw di Ruben Xaus. Settimo Max Biaggi (1'45''592), velocissimo con la sua Aprilia RSV4: al mattino il tachigrafo del suo bolide ha segnato la velocità mostruosa di 326,9 chilometri orari, nuovo record per le derivate di serie sul circuito brianzolo. Alle spalle del pilota romano la Ducati del team Guandalini di Jakub Smrz, la Yamaha del team Sterilgarda di James Toseland e la Ducati del team Supersonic dell'aretino Luca Scassa.

 

Solo quindicesimo Noriyuki Haga (Ducati Xerox) alle spalle della Ducati del team DFX Corse del cesenate Lorenzo Lanzi. Per il cesenate un ritardo di 1.836 dalla vetta. Così gli altri italiani: ventesimo Matteo Baiocco (Kawasaki Team Pedercini), 24esimo Vittorio Iannuzzo (Honda team Garvie Image).

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -