Superbike, QP2. Sull'umido svetta Rea, Lanzi terzo. 19esimo Biaggi

Superbike, QP2. Sull'umido svetta Rea, Lanzi terzo. 19esimo Biaggi

Superbike, QP2. Sull'umido svetta Rea, Lanzi terzo. 19esimo Biaggi

SILVERSTONE - La pista umida ha condizionato l'ultima sessione di qualifiche del Gran Premio di Gran Bretagna, decimo round del mondiale Superbike. Così Cal Crutchlow ha conservato la leadership grazie all'incredibile crono di 2'05''664, unico a scendere sotto il muro dei 2'06''. Il più rapido sabato mattina è stato l'irlandese della Honda del team Ten Kate Jonathan Rea con il tempo di 2'06''585, precedendo di 221 millesimi la Bmw di Troy Corser.

 

Molto bene il cesenate Lorenzo Lanzi, terzo con la sua Ducati del team DFX Corse davanti alla Bmw di Ruben Xaus. Seguono le Ducati di Shane Byrne, di Noriyuki Haga, di Carlos Checa e Michel Fabrizio. Mx Biaggi, prudentemente, non è andato oltre il 19° tempo (settimo nelle qualifiche del venerdì).

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -