Superbike, QP2 Valencia. Biaggi beffa Checa per 2 millesimi

Superbike, QP2 Valencia. Biaggi beffa Checa per 2 millesimi

Superbike, QP2 Valencia. Biaggi beffa Checa per 2 millesimi

VALENCIA - Momento d'oro per Max Biaggi. Il ‘Corsaro' dell'Aprilia, dopo la splendida doppietta di Portimao, si conferma in ottima forma anche al ‘Ricardo Tormo' di Valencia, dove domenica andrà di scena il terzo round del mondiale Superbike. Nell'ultima sessione di qualifiche l'ex campione del mondo della 250cc ha strappato per soli due millesimi la leadership allo spagnolo Carlos Checa (Ducati Althea), girando in 1'34''218.

 

Si annuncia una Superpole ricca di emozioni e spunti d'interesse: guardando la griglia provvisoria, sono ben 18 i piloti che si sono qualificati in meno di un secondo. Nella top ten i piloti sono racchiusi in 240 millesimi. Dietro Biaggi e Checa spicca l'1'34''239 della Ducati Pata B&G di Jakub Smrz, che ha preceduto di soli 26 millesimi la Ducati Althea di Shane Byrne e di 47 la Suzuki Alstare del leader del mondiale Leon Haslam.

 

Le Ducati Xerox di Michel Fabrizio e Noriyuki Haga hanno accusato da Biaggi un ritardo di 138 e 209 millesimi. Splendido Lorenzo Lanzi, ottavo con la sua Ducati del team DFX Corse a 223 millesimi dalla vetta. Chiudono la top ten Sylvain Guintoli (Suzuki) e la prima delle Honda, quella dell'irlandese Jonathan Rea. Undicesimo Troy Corser (Bmw) davanti alla Honda di Max Neukirchner e la Yamaha di James Toseland.

 

Qualificato anche Luca Scassa, 14esimo con la Ducati del team Supersonic Racing davanti alla Yamaha del poleman di Portimao Cal Crutchlow e l'Aprilia di Leon Camier. Accedono alla Superpole anche la Kawasaki di Tom Sykes, le Bmw di Ruben Xaus ed Andrew Pitt e la Honda di Shreidan Morais.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -