Superbike, strepitosa doppietta di Crutchlow. Biaggi limita i danni

Superbike, strepitosa doppietta di Crutchlow. Biaggi limita i danni

Superbike, strepitosa doppietta di Crutchlow. Biaggi limita i danni

SILVERSTONE - E' Cal Crutchlow il re di Silverstone. Il portacolori della Yamaha del team Sterilgarda ha dominato entrambe le manche del Gran Premio d'Inghilterra, decimo round del mondiale Superbike. In Gara 1 ha il campione della Supersport ha conquistato la prima vittoria nel mondiale delle derivate di serie precedendo l'irlandese della Honda del team Ten Kate Jonathan Rea, il connazionale della Suzuki Leon Haslam.

 

Nella manche pomeridiana si è ripetuto il duello con Rea, battuto di 2 secondi. Terza l'Aprilia di Leon Camier davanti alla Suzuki di Haslam e alla Yamaha di Toseland. Domenica difficile per Max Biaggi ha guidato sulla difensiva su una pista poco adatta alle caratteristiche della RSV4, limitando i danni con un quinto ed un sesto posto. Quando mancano tre round alla fine del campionato (Nurburigring 5 settembre, Imola 26 settembre e Magny Cours 3 ottobre), il ‘Corsaro' dell'Aprilia conserva un vantaggio su Haslam di 60 punti.

 

Silverstone amara per la Ducati del team Xerox: in Gara 1 Michel Fabrizio ha chiuso al quarto posto, mentre nel pomeriggio è stato costretto al ritiro per un problema meccanico Male Noriyuki Haga, irriconoscibile rispetto allo scorso anno: per il giapponese un 14esimo ed un 13esimo posto.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -