Superbike, test a Imola. Crutchlow: ''Dobbiamo vincere le gare''

Superbike, test a Imola. Crutchlow: ''Dobbiamo vincere le gare''

James Toseland in azione a Imola (foto Argnani)

IMOLA - C'è soddisfazione ai box Yamaha Sterilgarda dopo la due giorni di test Superbike all'autodromo "Enzo e Dino Ferrari" di Imola. Cal Crutchlow è stato il più veloce con il tempo record di 1'47''478, mentre il compagno di squadra James Toseland ha chiuso i lavori con l'undicesimo tempo (‘149''031). Entrambi hanno lavorato sul bilanciamento della loro YZF R1 a livello di ciclistica e su alcune novità elettroniche che riguardavano controllo della trazione, control wheelie e launch control.

 

>LE IMMAGINI DEI TEST YAMAHA A IMOLA, fotoservizio di Massimo Argnani

 

"Sono contento del risultato del test, ma dobbiamo vincere le gare - ha evidenziato Crutchlow dopo i 125 giri totalizzati tra martedì e mercoledì. Per quanto concerne il test abbiamo provato diverse soluzioni a livello di set up che si sono rivelate azzeccate". "Per questo andiamo a Brno consapevoli di poter fare bene - ha affermato l'inglese -. Speriamo che durante la pausa estiva arrivino nuove parti che ci consentano di migliorare ulteriormente le nostre performance."

 

"Ci siamo concentrati sul set up, per cercare di ottenere il massimo grip sulla durata della gara - ha osservato Toseland -. Non ho cercato il tempo, bensì il passo gara e devo dire di essere abbastanza soddisfatto." "Abbiamo provato diverse soluzioni in questi due giorni di test, dall'elettronica al telaio alle nuove gomme Pirelli - ha affermato il team manager Massimo Meregalli -. Cal alla fine ha offerto una prestazione impressionante sul giro e un buon passo gara. James invece non è stato particolarmente veloce sul giro secco, ma il passo gara è stato buono", ha concluso.


Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -