Superbike, test a Misano. Buone indicazioni per Toseland e Crutchlow

Superbike, test a Misano. Buone indicazioni per Toseland e Crutchlow

Superbike, test a Misano. Buone indicazioni per Toseland e Crutchlow

MISANO - La Yamaha del team Sterilgarda è stata impegnata con James Toseland e Cal Crutchlow in una due giorni di test sul circuito di Misano Adriatico in vista del Gran Premio d'Italia in programma la prossima settimana a Monza. Nella prima giornata Toseland ha lavorato sull'elettronica, completando 69 giri, il migliore dei quali in 1'36''0, a solo un decimo dal crono realizzato dalla Ducati del team Xerox di Michel Fabrizio.

 

Crutchlow si è invece concentrato sul set-up generale della sua R1 per renderlo ottimale alle sue caratteristiche, totalizzato 87 giri (1'36.3 il più rapido). Giovedì Toseland si è concentrato sul passo gara, mettendo una gomma da qualifica a fine sessione che gli ha permesso di ottenere un buon 1'35.6 alle spalle di un velocissimo Fabrizio. Il protagonista di Assen ha preceduto il compagno di box, che ha utilizzando un differente set-up rispetto al giorno precedente, fermando il cronometro su un ottimo 1'35''7 con gomme dure.

 

"Abbiamo lavorato bene in questi giorni e il tempo ottenuto ne è la conferma, perché girare i modo consistente in 35 è un bell'andare - ha detto Toseland -. Rispetto allo scorso anno abbiamo abbassato i tempi di un secondo e tre, ma soprattutto siamo stati veloci sul passo gara e questo mi rende fiducioso per il futuro."

 

"Insieme al team abbiamo lavorato su due assetti completamente diversi, questo ci hanno permesso di capire in quale direzione lavorare e infatti sono stato veloce sia sul giro singolo che sul passo gara - ha affermato Crutchlow -. I riscontri ottenuti sono importanti e mi fanno guardare al futuro, alla prossima gara di Monza, in modo fiducioso".

 

"Sono stati due giorni positivi durante i quali abbiamo testato nuovi particolari elettronici e di ciclistica - ha dichiarato il team manager, Massimo Meregalli -. Entrambi i piloti hanno apprezzato le novità e ottenuto buoni riferimenti cronometrici e tutto ciò mi rende fiducioso per la gara di domenica prossima a Monza."

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -