Superbike, test a Portimao. La mattinata è di Rea. Terzo Biaggi

Superbike, test a Portimao. La mattinata è di Rea. Terzo Biaggi

Jonathan Rea

PORTIMAO - E' iniziata nel segno di Jonathan Rea la tre giorni di test Superbike sul tracciato di Portimao, in Portogallo. Il portacolori della Castrol Honda è stato tra i più attivi in pista, inanellando 27 tornate, la migliore delle quali in 1'44''055. L'irlandese ha preceduto di soli 55 millesimi la Ducati del team Effenbert - Liberty Racing del ceco Jakub Smrz. Terzo riscontro cronometrico per il campione del mondo in carica Max Biaggi.

 

Il ‘Corsaro' dell'Aprilia ha completato 23 giri, il più rapido in 1'44''384. Alle sue spalle la Suzuki di Michel Fabrizio (1'44.756), la Kawasaki di Tom Sykes (1'44.841) e la Castrol Honda di Ruben Xaus (1'44.949), per buona parte della sessione nelle posizioni di vertice. Completano la virtuale top ten Noriyuki Haga (Aprilia team Pata), Leon Camier (Aprilia Alitalia), Joan Lascorz (Kawasaki) e Maxime Berger (Ducati Supersonic Racing Team).

 

Undicesimo tempo per la Ducati del team Effenbert - Liberty Racing di Sylvain Guintoli, davanti alle Bmw Motorrad Italia Sbk Team di James Toseland e Ayrton Badovini. Chiudono la Yamaha di Eugene Laverty, la Ducati Althea di Carlos Checa e la Yamaha di Marco Melandri. Il ravennate, sta recuperando dall'operazione alla spalla destra, ha totalizzato 21 giri, il più veloce in 1'46.625.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -