Superbike, Valencia amara per Biaggi: ''meglio di così non si poteva''

Superbike, Valencia amara per Biaggi: ''meglio di così non si poteva''

Superbike, Valencia amara per Biaggi: ''meglio di così non si poteva''

VALENCIA - Di più non poteva fare. Max Biaggi lascia Valencia con due ottavi posti. Il fine settimana spagnolo, iniziato alla grande con il miglior tempo nella sessione di qualifica di venerdì, è stato condizionato dalla deludente prestazione in Superpole, chiusa al 18esimo posto. Ma il portacolori della casa di Noale non è deluso: "quello che è accaduto ci è servito a valutare meglio i problemi che sono subentrati e a trovare soluzioni il prima possibile".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Biaggi ha dato il massimo in entrambe le manche: "ho preso moltissimi rischi per far meglio, ma su questa pista è difficile sorpassare". Il romano ha spiegato che nel singolo giro la sua RSV4 andava "abbastanza bene", mentre "mancava il passo con le gomme da gara". Inoltre nel weekend ha accusato problemi di vibrazione nel posteriore come quanto accaduto a Phillip Island. Per ovviare al problema Biaggi ha cercato di cambiare assetto prima della Superpole, ma la situazione non è migliorata. "Meglio di questi due ottavi posti non si poteva fare", ha concluso.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -