Superbike, Valencia. Haslam domina Gara 1, Biaggi secondo

Superbike, Valencia. Haslam domina Gara 1, Biaggi secondo

Superbike, Valencia. Haslam domina Gara 1, Biaggi secondo

VALENCIA - Suona l'inno inglese sul podio di Gara1 del Gran Premio di Spagna, terzo round del mondiale Superbike. Ad imporsi è stato il leader del mondiale Leon Haslam (Suzuki) davanti all'Aprilia di Max Biaggi e alla Yamaha di un ritrovato James Toseland. Tante emozioni al "Ricardo Tormo" di Valencia, dove si è vista un'ottima Bmw, a ridosso dal podio con uno strepitoso Troy Corser, bravo a difendere la posizione su un agguerrito Noriyuki Haga.

 

Il giapponese della Ducati del team Xerox ha salvato il bilancio della casa di Borgo Panigale, che ha visto perdere nelle prime fasi della gara Carlos Checa, Michel Fabrizio e Shane Byrne. Lo spagnolo del team Atlhea si trovava saldamente al comando della corsa quando improvvisamente ha perso il controllo dell'anteriore della sua 1198, finendo sulla ghiaia. Lo scarso grip della pista ha tradito pochi giri più tardi anche il compagno di squadra Byrne, ko alcuni secondi dopo Fabrizio.

 

"Dopo Phillip Island ho perso fiducia sull'anteriore, dobbiamo capire cosa c'è che non va", ha commentato laconicamente Fabrizio. La gara ha visto la rinascita di Toseland, a lungo bravo a difendersi dagli attacchi di Biaggi. "E' un secondo posto bello, sudato e faticato - ha commentato il ‘Corsaro' -. E' difficile sorpassare, la pista è stretta". "E' stata una bella gara - ha chiosato - simile a quella che mi aspettavo. Se avessi forzato di più all'inizio avrei potuto lottare con Haslam. Lui è a posto".

 

Haslam, invece, è stato bravo a rompere gli indugi sin dall'inizio, conquistando la sua seconda vittoria stagionale ed il quinto podio consecutivo. Detto di Haga, bravissimo a risalire dalla terza fila, c'è da sottolineare l'ottavo posto di Lorenzo Lanzi (Ducati DFX Corse) dietro la Honda di Jonathan Rea e alla Yamaha del team Sterilgarda del poleman Cal Crutchlow. Nella top ten anche la Suzuki di Sylvain Guintoli e la Ducati del team Pata B&G di Jakub Smrz.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -