Superbike, Vallelunga. Superpole a Bayliss. Biaggi quarto

Superbike, Vallelunga. Superpole a Bayliss. Biaggi quarto

Superbike, Vallelunga. Superpole a Bayliss. Biaggi quarto

VALLELUNGA - Semplicemente straordinario. Troy Bayliss ha conquistato la Superpole del Gran Premio di Vallelunga, dodicesimo round del campionato Superbike. L'australiano della Ducati del team Xerox, sempre più vicino al terzo titolo mondiale, ha girato in 1'36''606, a soli 36 millesimi dal record della pista. Per Bayliss si tratta della settima Superpole stagionale, la 25esima della sua magnifica carriera.

 

Il pilota della Ducati punterà a vincere, ma gli avversari sono più che mai agguerriti. Sul tracciato romano si sono mostrate molto competitive le Yamaha del Team Motor Italia di Troy Corser (1'36''730) e Noriyuki Haga (1'36''915), rispettivamente al secondo ed al terzo posto. Completa la prima fila un super motivato Max Biaggi (Ducati Sterilgarda Go Eleven, in 1'37''134) che cercherà di regalare ai suoi fans un bel risultato. Il 37enne ha dimostrato un passo gara simile a quello di Bayliss.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Bene gli altri italiani: Michel Fabrizio, con la seconda delle Ducati del team Xerox, si è qualificato settimo grazie al tempo di 1'37"550, Lorenzo Lanzi (Ducati R.G. Team) nono  (1'37"692) e Roberto Rolfo tredicesimo su Honda (1'37"910). Carlos Checa e Ruben Xaus sono stati protagonisti di due scivolate senza gravi conseguenze fisiche.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -