Superbike a Imola, Giugliano in Superpole: "Gara? L'adrenalina mi aiuterà"

"Credo che siamo ad un buon punto per quanto riguarda il set-up in vista gara e abbiamo già scelto le gomme - ha chiarito il pilota di casa Ducati -, ma non sono a posto fisicamente e penso che faticherò un po’ di più"

E' di Davide Giugliano la pole 165 della storia della Ducati in Superbike. Tornato in pista dopo il brutto infortunio nei test pre-campionato di Phillip Island, il pilota romano ha conquistato con forza e tenacia la Superpole del Gran Premio d'Italia, quinto round del campionato delle derivate di serie che fa tappa questo weekend a Imola. L'ex iridato Superstock si è messo alle spalle le velocissime Kawasaki di Tom Sykes e Jonathan Rea, che sul passo gara si sono comunque dimostrate di un altro livello.

"Sapevo che potevo essere veloce sul giro, anche perchè è un po’ il mio forte - ha esordito Giugliano -. Dobbiamo essere contenti di questo risultato e penso di aver fatto un bel regalo non solo a me stesso ma anche alla squadra e agli sponsor e a tutti i miei tifosi". Il poleman tuttavia pensa che sarà una gara in salita, a causa delle sue condizioni fisiche non ancora al top.

"Credo che siamo ad un buon punto per quanto riguarda il set-up in vista gara e abbiamo già scelto le gomme - ha chiarito il pilota di casa Ducati -, ma non sono a posto fisicamente e penso che faticherò un po’ di più sulla lunga distanza. Ma mai dire mai, forse l’adrenalina mi aiuterà". Deluso invece Chaz Davies, protagonista a Imola nel 2014 di un doppio secondo posto, che scatterà dalla quarta piazza.

“Non penso di aver fatto tanti progressi, anche se le cose andavano un pochino meglio nella Superpole - ha spiegato il gallese -. Abbiamo fatto alcuni cambiamenti durante le prove, ma probabilmente ci hanno portato nella direzione sbagliata. La moto ancora non si sta comportando come vorrei, mi piacerebbe trovare una soluzione che mi permetta di farla girare più facilmente".

Dall'inviato, Giovanni Petrillo

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -