Supersport, Julez Cluzel porta la MV Agusta alla vittoria: "Il campionato è ancora aperto"

Il francese è scappato via sin dalla partenza, approfittando della lotta alle sue spalle per prendere il largo e chiudere da vincitore

Dalla pole alla vittoria. Jules Cluzel ha portato nuovamente la MV Agusta sul gradino più alto del podio dopo il successo nella prova d'apertura di Phillip Island. Il francese è scappato via sin dalla partenza, approfittando della lotta alle sue spalle per prendere il largo e chiudere da vincitore. Alle sue spalle, bellissima la gara di Patrick Jacobsen (Kawasaki), 20enne americano che è risalito fino al secondo posto prima di cedere alla rimonta di Michael van der Mark. Quarto Kenan Sofuoglu (Kawasaki). Altra rimonta spettacolare quella del pilota riminese Roberto Tamburini, quinto alla fine dopo il sorpasso a Lorenzo Zanetti.

"Sono molto contento - ha affermato Cluzel -. E' stata una gara dura, dove ho mantenuto sempre alta la concentrazione. La partenza è stata ottima. L'importante era uscire dalla prima curva davanti a tutti e mi sono trovato fin da subito con un vantaggio di oltre un secondo. Quando Van der Mark ha cominciato ad avvicinarsi ho ripreso a spingere. E' bellissimo aver vinto con la MV in Italia". Cluzel è intenzionato a riaprire il campionato: "Ho 28 punti di ritardo, ma possiamo ancora farcela. Inoltre a Jerez la moto avrà delle evoluzioni, quindi sono fiducioso".

ALTRI EVENTI - Al termine della manifestazione Dorna Sports, società organizzatrice del mondiale, ha comunicato la cifra di 59.424 spettatori nel week end. Oltre alle gare in pista, tante le iniziative collaterali che hanno arricchito il weekend, iniziato già giovedì con l’evento sulla spiaggia di Misano Adriatico che ha visto i piloti protagonisti di una spettacolare gara in pedalò.

Al paddock, entusiasmo per la presenza del pallavolista Cristian Savani e di Marco Materazzi, campione del mondo con la nazionale di calcio. Nel week end anche la presentazione da parte di MWC di Arena Flat Track, nuova pista per le gare su sterrato e di una galleria fotografica permanente dedicata a Marco Simoncelli.

Ma l’evento è stato anche l’occasione per presentare il Motogiro, che proprio lunedì prenderà il via da Misano alle 9.00 nell’edizione del Centenario. E’ prevista una prima tappa a San Marino al Parcheggio 2 alle 9.30. Tra i presenti due artisti d’eccezione: il fotografo Gerard Rancinan e l’autore televisivo e regista Emerson Gattafoni.

Dall'inviato, Francesco Donati

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -