Suzuka, domenica stregata per Felipe Massa

Suzuka, domenica stregata per Felipe Massa

Suzuka, domenica stregata per Felipe Massa

SUZUKA - E' durato poche centinaia di metri il Gran Premio del Giappone di Felipe Massa. Il brasiliano matematicamente è definitivamente tagliato fuori dalla lotta all'iride 2010. Il ferrarista ha parlato di domenica "stregata". "In qualifica, per colpa del traffico, non sono riuscito ad entrare in Q3 - ha esordito -. In gara, non sono riuscito nemmeno a fare le prime due curve".

 

"Al via Rosberg davanti a me era partito male ed io prima ho cercato di spostarmi a sinistra ma stava arrivando Sutil - ha spiegato Massa -. Poi sono andato a destra ma mi sono ritrovato sull'erba e sul cordolo. Lì la macchina è partita per conto suo, non sono riuscito ad impostare la prima curva e sono finito contro la Force India di Liuzzi".

 

Il brasiliano recrimina per l'occasione persa: "E' un peccato, perché, come ha anche dimostrato Fernando, la nostra monoposto in gara poteva tenere un buon ritmo e avrei potuto lottare per un piazzamento in zona punti". Singapore e Suzuka non sono state trasferte fortunate per Massa: "Cercherò di fare il massimo negli ultimi tre Gran Premi."

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -