Tennis, a 37 anni Bjorkman dice basta: "E' stata una bella carriera"

Tennis, a 37 anni Bjorkman dice basta: "E' stata una bella carriera"

Jonas Bjorkman appende la racchetta al chiodo. Il tennista svedese ha infatti deciso di lasciare il professionismo dopo una lunga carriera, "iniziata come un hobby e durata oltre 17 anni".

 

All'alba delle 37 primavere lo svedese, che nei tornei del Grande Slam vanta come miglior risultato una semifinale a Wimbledon nel 2006, chiude la carriera con sei titoli Atp in singolo e 54 in doppio, più tre coppe Davis conquistate con la sua nazionale nel 1994, 1997 e 1998, vincendo un montepremi totale per 14,5 milioni di euro.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"E' un grande finale di carriera - ha dichiarato Bjorkman - perché ho chiuso nella Masters Cup di Shangai giocando nel più grande evento dell'anno. Ero mentalmente preparato ad abbandonare, anche perché credo di essere stato fortunato ad avere una carriera così".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -