Test a Jerez, day 3. Acuto di Vettel con la Red Bull

Test a Jerez, day 3. Acuto di Vettel con la Red Bull

Test a Jerez, day 3. Acuto di Vettel con la Red Bull

JEREZ DE LA FRONTERA - Sebastian Vettel sugli scudi nella terza giornata di test di F1 sul circuito di Jerez De La Frontera, nel Sud della Spagna, condizionata dalla pioggia. Il vincitore del Gran Premio d'Italia è stato impegnato al volante di una Red Bull-Renault, completando 37 giri il più veloce in 1'18''001. Il suo programma di lavoro, tuttavia, è stato condizionato dalla prolungata sosta ai box durante la quale i meccanici hanno sostituito il propulsore. Venerdì tornerà al volante della sua Toro Rosso per preparare le ultime quattro gare conclusive del campionato.

 

Particolarmente attivo i tedesco Nick Heidfeld. Il pilota della Bmw Sauber ha totalizzato 70 giri nonostante il maltempo, realizzando il miglior crono a soli 166 millesimi da Vettel. Terzo tempo per il collaudatore brasiliano della Renault di Lucas di Grassi, che si è concentrato sulla valutazione di nuove componente aerodinamiche che saranno utilizzate per il finale della stagione.


Per la McLaren Mercedes è sceso in pista il collaudatore Pedro De La Rosa. Lo spagnolo ha lavorato in funzione delle restanti gare, completando solo 39 giri (1'19''281 il più rapido). A causa della pioggia il team ha preferito non scendere in pista nel pomeriggio per concentrarsi sulla preparazione della macchina per l'ultimo giorno di prove.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dietro di lui Alex Wurz (Honda) e Takuma Sato. L'ex pilota della Super-Aguri è salito per la prima volta al volante di una Toro Rosso, totalizzando 49 giri il migliore in 1'19''574. Il giapponese ha raccolto dati sull'aerodinamica, riuscendo a trovare un buon feeling con la monoposto prima che il meteo si guastasse. Chiudono la Toyota di Kamui Kobayashi e la Williams di Kazuki Nakajima.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -