Test a Jerez, Massa stacanovista. Poi si ferma in pista

Test a Jerez, Massa stacanovista. Poi si ferma in pista

Test a Jerez, Massa stacanovista. Poi si ferma in pista

JEREZ DE LA FRONTERA - Piccolo guasto per la F10 di Felipe Massa nella mattinata dell'ultima delle quattro giornate di test a Jerez De La Frontera, nel sud della Spagna. Cessata la pioggia, il forte vento che soffiava sul circuito ha asciugato presto l'asfalto, consentendo ai piloti di montare finalmente le gomme slick. Ed il brasiliano della Ferrari è stato il più stacanovista in pista, completando ben 95 giri (57 dei quali consecutivi) prima di fermarsi per un problema.

 

Il Cavallino ha subito precisato che si è trattato di un guasto di "scarsa importanza". Massa, che ha girato con circa 120 chilogrammi di benzina a bordo, ha ottenuto la migliore prestazione in 1'22''641, dietro la Williams-Cosworth di Rubens Barrichello (1'22"319). Terzo tempo per la Red Bull-Renault di Sebastian Vettel (1'22''752), costretto a parcheggiare a bordo pista la nuova RB6 a causa della rottura di un sensore che segnalava dati errati.

 

Quarto tempo per il polacco della Renault Robert Kubica (1'23''227) davanti alla Sauber-Ferrari dello spagnolo Pedro De La Rosa (1'23''974). Segue la McLaren Mercedes di Lewis Hamilton (1'24''416), sceso in pista quando la pista era completamente asciutta.

 

Settimo tempo per Jaime Alguersuari (Toro Rosso-Ferrari) davanti alla Force India-Mercedes di Adrian Sutil e alla Virgin-Cosworth di Lucas Di Grassi (solo 5 giri). Chiude la classifica Michael Schumacher: il tedesco ha totalizzato 11 giri per un guasto.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -