Test a Valencia, Alonso show. Schumacher: ''Non ci siamo''

Test a Valencia, Alonso show. Schumacher: ''Non ci siamo''

Test a Valencia, Alonso show. Schumacher: ''Non ci siamo''

VALENCIA - Debutto super per Fernando Alonso al volante della nuova Ferrari F10. Sul tracciato ‘Ricardo Tormo' di Valencia, preso d'assalto da oltre 36mila spettatori (un autentico record per una sessione di test), l'asturiano ha subito trovato il feeling con il nuovo bolide di Maranello, completando senza alcun problema meccanico ben 127 giri, il più rapido dei quali in 1'11''470. Alonso è stato l'unico ad abbattere il muro dell'1'12'', suscitando non pochi timori tra la concorrenza.

 

Michael Schumacher, rallentato nel pomeriggio dalla sua Mercedes a causa di un problema idraulico, ha ammesso come la Ferrari sembri "molto forte". "Noi - ha commentato laconicamente - ancora non ci siamo". Nell'ultima giornata di test, Alonso ha girato al mattino con vettura leggera, mentre nel pomeriggio si è concentrato sui long run firmando prestazioni impossibili per gli altri.  Dietro alla Ferrari dello spagnolo si è piazzata la Sauber C29-Ferrari di Pedro De La Rosa (1'12''094) davanti alla Mercedes di Schumacher (1'12''438) e alla sorprendente Toro Rosso-Ferrari dello spagnolo Jaime Alguersuari (1'12''576).

 

Solo quinto riscontro cronometrico per la McLaren Mercedes del campione del mondo in carica Jenson Button (1'12''951), che ha preceduto la Williams-Cosworth del tedesco Nico Hulkenberg (1'13''669) e la Renault del russo Vitaly Petrov (1'13''097). La Ferrari lascia Valencia con la consapevolezza di aver a disposizione un ‘giocattolo' non solo molto veloce ma anche affidabile. McLaren e Mercedes, invece, sono già in affanno.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -