Test a Valencia, Massa va a fuoco: ''Problema non serio''

Test a Valencia, Massa va a fuoco: ''Problema non serio''

Test a Valencia, Massa va a fuoco: ''Problema non serio''

VALENCIA - Un banale problema tecnico, la rottura di un tubo con conseguente perdita di olio che ha innescato un principio d'incendio sull'incandescente retrotreno della sua Ferrari F150, ha condizionato il programma di lavoro di Felipe Massa nella terza ed ultima giornata di test sul tracciato ‘Ricardo Tormo' di Valencia. Il brasiliano ai 12 giri del mattino ne ha aggiunti altri 68 nel pomeriggio, ottenendo la migliore prestazione personale in 1'14''017.

 

"Non è stato bello doversi fermare praticamente ancor prima di cominciare davvero il lavoro", ha affermato il ferrarista. Il disappunto per l'inconveniente è mitigato dal fatto che non è stato un problema serio a costringerlo ad una lunga sosta ai box. "Nel pomeriggio, ho cercato di recuperare e di trovare un po' di feeling con la nuova macchina". Quanto alle gomme Pirelli, Massa si è detto contento di come hanno risposto: "anche il fatto che ci sia un certo degrado sia positivo per lo spettacolo".

 

Secondo il brasiliano la casa produttrice di pneumatici italiana sta lavorando nella giusta direzione. "Qui non abbiamo provato la gomma più dura perché questa non è la pista più adatta: quando lo avremo fatto allora sarà possibile dare una valutazione più completa", ha concluso.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -