Timo Glock, l'inaspettato arbitro del mondiale

Timo Glock, l'inaspettato arbitro del mondiale

Timo Glock, l'inaspettato arbitro del mondiale

SAN PAOLO - E' stato l'imprevisto arbitro del Campionato Piloti. Timo Glock ha perso la quinta posizione alla penultima curva dell'ultimo giro del Gran Premio del Brasile a favore di Lewis Hamilton, ‘consegnando' così all'inglese il titolo mondiale. "Ero con le gomme da asciutto nel finale, in un momento in cui ha iniziato a piovere intensamente, nell'ultimo giro le condizioni sono state semplicemente impossibili", ha spiegato il tedesco della Panasonic Toyota.

 

"Mi sono battuto nelle mie possibilità, ma è stato molto difficile tenere la vettura in pista e perciò ho perso due posizioni alla fine - ha ammesso Glock -. Questo sesto posto alla fine è un buon risultato dopo le disavventure di questo fine settimana". Il tedesco si è detto soddisfatto del suo primo anno in Toyota. "Ho battuto il mio obiettivo che era segnare venti punti e sono anche salito sul podio - ha ammesso -. Adesso dobbiamo lavorare duramente per progredire per l'anno prossimo", ha concluso.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Solo ottavo Jarno Trulli, che scattava dalla prima fila. "Ho fatto una buona partenza e all'inizio sono riuscito a seguire Massa - ha esordito l'abruzzese -. All'undicesimo giro sono rientrato ai box perché la pista si stava asciugando ed ho montando un set di gomme nuove. Purtroppo sono tornato in pista dietro Fisichella, quindi ho perso molto tempo". Una volta sbarazzatosi della Force India del romano, Trulli ha tentato la rimonta. "Quando ha iniziato a piovere nel finale abbiamo deciso di tenere le gomme da asciutto e questo mi ha permesso di segnare un punto".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -