Superbike, la Superpole di Misano è di Tom Sykes. Biaggi quinto

Superpole del pilota britannico dopo un difficile week end di prove. Biaggi, con un ritardo di 249 millesimi

E' Tom Sykes il protagonista del sabato di Misano Adriatico. Sarà infatti il portacolori della Kawasaki a partire davanti a tutti nel Gran Premio della Riviera di Rimini, ottavo round del mondiale Superbike. Il pilota della Kawasaki, complice anche il nuovo asfalto, ha stracciato il record che gli apparteneva dallo scorso anno, fissando il nuovo limite in 1'34"214.

Sykes si è preso una bella rivincita sul compagno di squadra Jonathan Rea, che non è andato oltre la quarta posizione, staccato di 245 millesimi. A precedere il dominatore del campionato (10 vittore in 14 gare) l'Aprilia di Leon Haslam e la Ducati di Davide Giugliano, rispettivamente a 212 e 228 millesimi dalla pole. La star del fine settimana rivierasco, Max Biaggi, si è dovuto "accontentare" del quinto tempo.

Il "Corsaro", 44 anni il prossimo 26 giugno, è andato comunque vicinissimo alla Superpole, a 249 millesimi da Sykes. Completano la top ten Jordi Torres (Aprilia), Alex Lowes (Suzuki), Ayrton Badovini (Bmw), Sylvain Guintoli (Honda) e Michele Pirro (Ducati). Fuori dai giochi dalla Superpole Chaz Davies, condizionato da un problema alla sua Ducati nel giro decisivo.

Dall'inviato Giovanni Petrillo

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -