Tour de France, il ruggito di Petacchi

Tour de France, il ruggito di Petacchi

Tappa e maglia verde per Alessandro Petacchi. Lo spezzino della Lampre ha fatto sua la prima tappa del Tour de France, la Rotterdam-Bruxelles di 223 chilometri, condizionata negli ultimi due chilometri da tre cadute che hanno spezzato il plotone in più sottogruppi. Tra i coinvolti anche alcuni big come Basso, Contador, Schleck e la maglia gialla Cancellara. Tutti i corridori hanno conservato il tempo del vincitore.

 

Lunedì seconda frazione da Bruxelles a Spa di 201 Km con sei gran premi della montagna di quarta e quinta categoria. Per Petacchi si tratta della sesta vittoria stagionale, la 156esima della carriera (151 togliendo le cinque del Giro 2007, quando fu sospeso per sostanza illecita, uno spray contro l'asma). "Questa è un'enorme soddisfazione, per me e per chi ha creduto in me, dalla famiglia Galbusera a Giuseppe Saronni. Ora vivrò giorno per giorno", ha detto lo spezzino.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -