Tour de France, Schleck si prende la maglia gialla. Evans in lacrime dopo la crisi

Tour de France, Schleck si prende la maglia gialla. Evans in lacrime dopo la crisi

Cambia ancora la maglia gialla al Tour de France. Nell'attesissima Morzine Avoriaz-Saint Jean de Maurienne di 204,5 km, l'ex leader della corsa, il campione del mondo in carica, l'australiano Cadel Evans, ha accusato un ritardo otto minuti e nove secondi dal lussemburghese Andy Schleck. La tappa è stata vinta in volata dal francese Sandy Casar, che ha preceduto lo spagnolo Luis Leon Sanchez e Damiano Cunego. A due secondi Schleck, Contador e Moreau.

 

A 52" Samuel Sanchez, a 2'07" Leipheimer e Menchov, staccati di 2'50" Ivan Basso e Lance Armstrong. Ora Schleck guida con 41" di vantaggio su Contador, 2'45" su Samuel Sanchez, e 2'58" sul russo Menchov (vincitore del Giro 2009), Basso è decimo a 5'09".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -