Tour De France, tappa a Burghard. Cunego cade e arriva dopo 20'

Tour De France, tappa a Burghard. Cunego cade e arriva dopo 20'

Va al tedesco Marcus Burghard la 18esima tappa del Tour de France, 196,5 chilometri di percorso tortuoso da Bourg d'Oisans a Saint'Etienne. Nessun cambiamento in classifica generale, dove Carlos Sastre mantiene il comando della classifica e la maglia gialla. Brutta caduta per Damiano Cunego, che si ferisce al mento dopo soli 30 km ma non ne vuole sapere di alzare bandiera bianca, e arriva con circa 20 minuti di ritardo sul vincitore di tappa.

 

Burghard è scattato ai piedi del Col de Parmenie insieme a Carlos Barredo. Due corridori che navigano nei bassifondi della classifica generale, e difatti il gruppo maglia gialla non ha ostacolato per nulla il tentativo di fuga, consentendo ai due di avere fino ad undici di vantaggio sul gruppo e cinque sul primo gruppo di inseguitori, tra cui Astarloza.

  

Barredo a pochi chilometri dal traguardo capisce che in una volata a due non avrà speranze con il più veloce Burghard e prova diverse volte a staccare il tedesco, senza però riuscirvi. Gli ultimi chilometri sono stati di studio, con occhiate e sguardi tra i due contendenti, ma alla fine nella volata è Burghard a prevalere senza problemi.

 

Cunego arriva con oltre 20 minuti di ritardo dal vincitore di tappa, il gruppo maglia gialla a quasi 7 minuti.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La classifica generale è invariata, con Sastre in giallo seguito da Schleck a 1'24" e da Kohl a 1'33".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -