Tragedia al Gp di Indianapolis, muore pilota 13enne

Tragedia al Gp di Indianapolis, muore pilota 13enne

INDIANAPOLIS - Il weekend del Motomondiale ad Indianapolis si macchia di sangue. Peter Lenz, 13 anni, ha perso la vita dopo un drammatico incidente durante il giro di ricognizione di una gara di contorno. Il giovane è stato colpito dalla moto del newyorchese Xavier Zayat. Dopo esser finito a terra. I paramedici hanno subito applicato al giovane centauro un collarino per poi tentare un massaggio cardiaco prima del trasferimento presso l'ospedale Metodista di Indianapolis.

 

Quindi la tragica notizia. "È morto facendo quello che amava e quando è sceso in pista aveva quell'espressione tipica di quando voleva andare veloce - ha scritto il padre su Facebook -. Il mondo ha perso una delle sue stelle più luminose. Dio benedica Peter e l'altro pilota coinvolto. Il numero 45 ora è su un'altra strada che noi possiamo soltanto sperare di raggiungere. Mi manchi ragazzino".

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -