Turchia, domenica amara per Barrichello

Turchia, domenica amara per Barrichello

Turchia, domenica amara per Barrichello

ISTANBUL - Mentre il compagno di squadra ha fatto sua la sesta gara stagionale su sette, Rubens Barrichello è stato costretto al ritiro per un problema al cambio. Le cose per il brasiliano si sono messe male sin dal via a causa di un problema alla frizione, perdendo numerose posizioni. "Le cose si sono complicate ulteriormente - ha spiegato -. Avevo i giri del motori limitati in rettilineo e non sono stato in grado di superare, ho dovuto prendere dei rischi".

 

Barrichello si è reso protagonista di una prima parte di gara particolarmente agguerrita, con contatti con altri piloti. "Ero preparato a lottare ma i danni causati al cambio dai problemi in partenza sono peggiorati quindi il team ha deciso di ritirare la mia vettura", ha affermato. Per il portacolori della Brawn Gp una domenica da dimenticare: "è difficile accettare una giornata come questa quando il passo della vettura e' stato cosi' fantastico ma torneremo". Tra due settimane si correrà a Silverstone, dove Rubens ha già trionfato nel 2003 con la Ferrari: "è uno dei miei circuiti preferiti ma restero' positivo e guardo avanti al Gran Premio di Gran Bretagna".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -