Un Milan versione samba stende un buon Chievo

Un Milan versione samba stende un buon Chievo

Un Milan versione samba stende un buon Chievo

MILANO - Ci è voluto un Milan in versione samba per stendere l'ottimo Chievo di Pioli. Ad infiammare il pubblico del ‘Meazza' due gemme di Pato, gli assist di Ibrahimovic e il primo goal in Italia di Robinho. Ma la squadra di Max Allegri ha sofferto più del previsto: "Abbiamo sbagliato l'ultimo passaggio e ci siamo concessi troppi giochetti - ha affermato l'allenatore -. Siamo momentaneamente primi e questo ha sempre valore, ma potevamo portare in fondo la partita in modo più tranquillo".

 

Il vantaggio è arrivato al 18' con un destro incrociato al volo di Pato ben servito da Ibrahimovic che si è infilato nell'angolo destro della porta difesa da Sorrentino. Nel momento migliore del Chievo è arrivato il 2-0 del Milan. Ibrahimovic ha colto di sorpresa la difesa veronese su calcio di punizione, trovando tutto solo Pato che ha insaccato con una conclusione a mezz'altezza.

 

Al 16' della ripresa Thiago Silva è stato costretto a lasciare il campo a Bonera per una distorsione alla caviglia. La partita sembrava chiusa e invece al 25' è arrivato il colpo di testa di Pellissier, con deviazione di Ibrahimovic. Al 48' assist il 3-1 di Robinho lanciato da Ronaldinho.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -