Un rigore dubbio salva l'Inter, Benitez perde Maicon e Samuel

Un rigore dubbio salva l'Inter, Benitez perde Maicon e Samuel

Un rigore dubbio salva l'Inter, Benitez perde Maicon e Samuel

BRESCIA - Poteva essere un sabato da dimenticare quello dell'Inter, se non ci fosse il solito Eto'o, che ha realizzato su un dubbio calcio di rigore l'ottava rete in campionato, la diciassettesima in stagione, che è valsa il pareggio contro il Brescia. Rafa Benitez dovrà però fare i conti con l'emergenza infortuni, contendendo il primato alla Juventus: nell'anticipo serale di San Siro, l'allenatore spagnolo ha perso in un sol colpo Maicon e Samuel.

 

L'infortunio del difensore argentino, in un contrasto di gioco con Caracciolo, sembra piuttosto grave. C'è stata apprensione anche per Sneijder, che ha accusato un improvviso malore negli spogliatoi. Dall'entourage dell'Inter hanno comunque assicurato che non si trattava nulla di preoccupante. Buona la partita degli ospiti, passati i vantaggio al 15' con Caracciolo lanciato a rete da Cordova. Con questo pareggio l'Inter sale a quota 19.

 

"La squadra ha fatto bene nel primo tempo con tanti tiri in porta - ha affermato Benitez -. Quando il Brescia ha fatto gol era difficile. Noi abbiamo avuto fretta ma abbiamo avuto anche tanti tiri vicino l'area avversaria. E' mancata precisione e anche la fortuna. Dobbiamo usare una squadra offensiva e lo abbiamo fatto". Sconsolato l'allenatore del Brescia, Beppe Inchini: "Il rigore non c'era. E' un peccato perché la squadra ha fatto un'ottima gara, stavamo tenendo bene il campo, abbiamo concesso tiri dalla distanza ma pronti per ripartire".

 

E il centrocampista Diamanti ha rilevato una confessione di Eto'o: "Gli ho detto che secondo me non era rigore ed anche per lui non era rigore - ha affermato -. Mi ha spiegato che ha messo il piede sul pallone ed è scivolato. L'arbitro l'ha vista così... Andiamo avanti. Ho detto a Etòo sei un campione, potevi dirlo all'arbitro perchè a noi ci cambia la vita a voi no".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -