Una magia di Diego e il ritorno al goal di Grosso, colpo Juve al 'Franchi'

Una magia di Diego e il ritorno al goal di Grosso, colpo Juve al 'Franchi'

FIRENZE - Tocco elegante con la pianta del piede e dribbling del portiere Frey. Con questa magia Diego ha portato dopo appena due minuti in vantaggio la Juventus nell'anticipo pomeridiano di campionato al ‘Franchi' contro la Fiorentina. I bianconeri, dopo aver subito il pareggio al 32' con un colpo di testa dell'ex Marchionni, bravo a sfruttare un errore difensivo di Manninger, hanno trovato il definitivo vantaggio con Grosso al 68'.

 

Tre punti pesanti che rilancia la squadra di Alberto Zaccheroni in zona Champions. "Sono contento sia per il risultato che per la squadra, perché siamo in crescita", ha affermato Diego a fine gara. Il brasiliano ha ringrazio Candreva per l'assist: "ha giocato una grande partita". Ora il brasiliano spera "di far felici i tifosi segnando anche in casa e non solo in trasferta".

 

La Fiorentina è un'ottima squadra che esprime un buon calcio e ci ha messo in difficoltà - ha commentato Grosso, aggiungendo: E' una vittoria che dà sicuramente. Lottiamo per un obiettivo ridimensionato rispetto a quello di inizio stagione. Eravamo partiti con tanti clamori, adesso cerchiamo di non ripetere gli stesi errori. Giochiamo gara dopo gara in vista di questo finale".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -