Valentina Vezzali diventa leggenda: terzo titolo olimpico consecutivo

Valentina Vezzali diventa leggenda: terzo titolo olimpico consecutivo

Valentina Vezzali diventa leggenda: terzo titolo olimpico consecutivo

Valentina Vezzali diventa la donna più forte di tutti i tempi nella storia della scherma. Ha vinto il suo terzo titolo olimpico nel fioretto individuale femminile, come mai nessuno ha saputo fare da quando esiste questo sport. L'azzurra ha battuto in finale la sud-coreana Hyunhee Nam al termine di un match particolarmente duro e difficile, testa e profondamente condizionata dalle indecisioni dell'arbitro. Bronzo per l'azzurra Margherita Granbassi, che ha battuto Giovanna Trillini.

La Vezzali si trovava sul 5-5 a cinque secondi dalla fine nell'ultimo decisivo set: poi un guizzo e la stoccata decisiva. Si e' trattato della quarta finale olimpica individuale consecutiva per la jesina, dopo quelle di Atlanta 1996 (argento), Sydney 2000 (oro) e Atene 2004 (oro). Mai nessuno nella storia era riuscito a vincere tre ori consecutivi alle Olimpiadi.

"Se oggi sono qui è grazie a tutti i sacrifici che ho fatto, alla mia famiglia, a tutto lo staff tecnico - ha detto la campionessa olimpica in diretta tv alla Rai -. Questa è una vittoria di squadra, sul podio ci sono io ma anche tutte le persone che mi hanno seguito".

"Dio mi ha regalato un grandissimo talento e una sorta di vocazione: sono riuscito a fare qualcosa che non avrei mai immaginato", ha aggiunto la Vezzali ai microfoni della Rai.

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di plastiq
    plastiq

    Dalla "regina", la donna più forte di tutti i tempi nella storia della scherma, mi sarei aspettato una segnale, una bandierina della pace, un qualsiasi anche piccolissimo riferimento al Tibet e/o alla guerra in Georgia. Una vetrina così speciale sprecata per parlare di detassazione dei premi olimpici.

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -