Vettel vede il record di Mansell: pole in India. Alonso in seconda fila

Vettel vede il record di Mansell: pole in India. Alonso in seconda fila

Vettel vede il record di Mansell: pole in India. Alonso in seconda fila

Sebastian Vettel vede sempre più vicino il record di Nigel Mansell. Il campione del mondo della Red Bull ha conquistato anche la pole position del Gran Premio d'India, la numero 13 della stagione. Nel 1992 Mansell ne aveva conquistate ben 14 con la Williams e a due prove dal termine della stagione può essere quindi raggiunto e superato. Il tedesco ha fermato il cronometro sul tempo di 1'24"178, precedendo di 296 millesimi Lewis Hamilton, che però arretrerà di tre posizioni.

 

Ad affiancare Vettel ci sarà Mark Webber, mentre la seconda fila sarà aperta da Fernando Alonso, che ha accusato dal campione del mondo un gap di 341 millesimi. Lo spagnolo ha preceduto Jenson Button e Felipe Massa, autore quest'ultimo di un incidente nel finale. Passando sopra un cordolo la sospensione anteriore destra della sua rossa si è spezzata facendolo finire fuori pista. Fortunatamente per il brasiliano non ci sono state conseguenze fisiche.

 

Completano la top ten la Mercedes Gp di Nico Rosberg, la Force India di Adrian Sutil e le Toro Rosso di Sebastien Buemi e Jaime Alguersuari. Solo 12esimo Michael Schumacher. Ventesimo Jarno Trulli (Lotus), che questo weekend gareggia con un casco con i colori di Marco Simoncelli, il pilota di Coriano di MotoGp morto tragicamente domenica scorsa durante il Gran Premio della Malesia a Sepang.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -