Wimbledon, la sfida infinita: è ancora Federer-Nadal

Wimbledon, la sfida infinita: è ancora Federer-Nadal

Wimbledon, la sfida infinita: è ancora Federer-Nadal

E' ancora Roger Federer contro Rafael Nadal. Lo svizzero, dopo aver battuto in tre set il redivivo Safin, se la vedrà con il maiorchino, che nella seconda semifinale ha sconfitto la sorpresa Schuettler in tre set: 6-1, 7-6, 6-4.

 

Lo spagnolo, numero 2 del mondo, ha dominato per l'intera partita contro il tedesco, che dopo aver annullato due match-point sul 3-5, si è dovuto arrendere al turno di battuta di Nadal.

 

Sarà ancora Nadal-Federer. Ma questa volta, nonostante il tennista di Maiorca sia la sua bestia nera, sarà lo svizzero a partire favorito, vista la superficie e visto che viene da cinque successi consecutivi sull'erba londinese. Una sfida infinita, nella quale però lo svizzero vorrà vendicarsi della batosta subita in finale al Roland Garros, dove Nadal infierì impietosamente sul numero uno del mondo lasciandogli la miseria di 4 game in 3 set.

 

Se Federer dovesse vincere anche questa edizione, sarà il primo tennista della storia ad aver vinto Wimbledon per ben 6 volte consecutive, e si avvicinerà sempre di più al record di Pete Sampras per il numero di tornei del Grande Slam vinti.

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di Mattia
    Mattia

    Un Federer così in forma non lo vedevo da almeno un anno e mezzo. Se non si farà prendere dal nervosismo (Nadal nei testa a testa è nettamente in vantaggio), non avrà problemi a diventare ufficialmente il piu grande di sempre.

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -