Cern, maxi-scontri tra protoni: creato un mini Bing-Bang

Cern, maxi-scontri tra protoni: creato un mini Bing-Bang

Cern, maxi-scontri tra protoni: creato un mini Bing-Bang

Un mini Bing-Bang. E' quello che sono riusciti a riprodurre i fisici del Cern nell'Lhc, il più grande acceleratore di particelle costruito a cento metri di profondità nei pressi di Ginevra. I due fasci di protoni avevano iniziato a circolare nel tunnel sotterraneo di 27 chilometri mantenuto alla temperatura di -271°C sono stati fatti scontrare ad altissima energia (7 teraelettronvolt, 3,5 volte il record precedente appartenuto al laboratorio rivale di Chicago, Fermilab).

 

La conseguenza dell'impatto è una serie inedita di prodotti di collisione, una sorta di "fuochi artifciali" che hanno stupefatti i ricercatori. Nelle prossime settimane sono attesi i primi dati che potrebbero portare alla scoperta di nuove particelle. Nel frattempo è già scongiurato il pericolo di buchi neri. Le collisioni andranno avanti ora in maniera regolare fino alla fine del 2011.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -