Facebook gli cancella l'account, parte la denuncia

Facebook gli cancella l'account, parte la denuncia

Facebook gli cancella l'account, parte la denuncia

Gli hanno rimosso, senza alcuna motivazione apparente, l'account di Facebook. Per poi riattivarlo qualche giorno dopo. Una situazione che è capitata a molti iscritti, con la differenza che nessuno fino a questo momento aveva deciso di denunciare il più famoso Social Network del mondo. Ma Vittorio Zambardino, giornalista tecnologico e blogger, ha deciso di andare fino in fondo ed intende presentare una denuncia al presidente dell'Autorità garante per la protezione dei dati personali, per indurla a indagare sul "regime di legalità in cui opera Facebook"

 

Una regola di Facebook parla (più o meno) chiaro: il social network può rimuovere in qualsiasi momento un account in maniera arbitraria se c'è anche il minimo sospetto che vi sia una violazione anche parziale dei Termini di Servizio. Ma Zambardino va oltre: "Non si tratta - ha dichiarato - di riavere indietro le mie poche carabattole digitali, è tutta una questione di trasparenza e legalità negate".

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -