Gli mp3 mettono a rischio l'udito

Gli mp3 mettono a rischio l'udito

Gli mp3 mettono a rischio l'udito

ROMA - Attenzione ad abusare di lettori mp3: il 5-10% di coloro che ascolta la musica più di un'ora al giorno a volume elevato è esposto al rischio di sordità. A lanciare l'allarme è Lino Di Rienzo, dirigente otorinolaringoiatria dell'Asl RMC di Roma e Presidente della società Italiana di endoscopia e radiofrequenze otorinolaringoiatrica.

 

L'uso di auricolari endoaurali in cuffia o via bluetooth è in grado di potenziare il danno acustico per la maggiore pressione sonora raggiungibile e portata direttamente vicino alla coclea, ha spiegato Di Rienzo.

 

Il rumore eccessivo può avere anche effetti psicologici come stress, nervosismo, tensione, disturbi della comunicazione, afasia e insonnia, mentre per quelli fisiologici (ipoacusia, mal di testa, problemi cardiocircolatori), arrivando fino alle lesioni dell'orecchio interno.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -