Internet, l'Unione Europea scommette sugli anziani

Internet, l'Unione Europea scommette sugli anziani

E’ di centocinquanta milioni di euro la cifra stanziata dall’Unione Europa per avvicinare gli anziani al web e alle nuove tecnologie, internet su tutte. Il Parlamento europeo ha infatti deciso di destinare questa enorme cifra per permettere alla ricerca di sviluppare tecnologie che favoriscano le persone over 65 nel miglioramento del loro rapporto con la rete.

Dice Neena Gill, europarlamentare inglese: “Abbiamo cercato di rendere più accessibile internet, di addestrare le persone e permettere agli anziani di restare connessi e facilitare loro attività quotidiane come lo shopping o il pagamento di conti”.

Entro il 2030, in base ad una stima della Commissione Europea, oltre il 40% dell’intera popolazione avrà oltre 65 anni, ed è per questo motivo che tutti gli stati appartenenti all’UE hanno deciso che è il momento di investire sul connubio internet-anziani, perché il futuro è nel web

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -